giovedì 1 dicembre 2011

Pan di zenzero (per biscottini, casetta, decorazioni dell'albero di natale, ...)

Per chi non se ne fosse accorto oggi è il primo di DICEMBRE, tra 23 giorni saremo tutti indaffarati a spadellare per la vigilia e per il pranzo di natale...e come dicevano Elio e le storie tese...NATALE E' DI ZENZERO...


Quella del pan di zenzero è una tradizione dei paesi nordici ed anglosassoni che però si sta diffondendo molto anche da noi negli ultimi anni. I biscottini di pan di zenzero vengono utilizzati per simpatiche decorazioni dell'albero o sotto forma di casetta colorata da confetti e caramelline, utilizzati come centro tavola, per poi venir mangiati da grandi e piccini il giorno di natale.

Questa che vi propongo è una ricetta super collaudata, dopo averli mangiati per natale lo scorso anno, la mia marmocchia ha continuato a chiedermeli a merenda per tutto l'inverno...fino ad Aprile in casa mia si mangiavano biscottini allo zenzero!!!

Ingredienti (per circa 3 teglie di biscotti):

370 gr di farina per dolci Molini Rosignoli
225 gr di burro
225 gr zucchero
170 gr di zucchero di canna grezzo
2 uova medie a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1/4 cucchiaino di bicarbonato
4 cucchiaini di zenzero in polvere (oppure 3 di zenzero fresco grattugiato finemente)
2 cucchiaini di cannella regina Tec-Al
1 cucchiaino di noce moscata in polvere
1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere


Procedimento:

Sciogliete il burro al microonde e lavoratelo in planetaria con i due zuccheri, aggiungete le spezie, il sale, la farina setacciata, il bicarbonato quindi le uova, uno alla volta.


Otterrete un impasto molto molle...non preoccupatevi, avvolgetelo bene in pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 3-4 ore e ritroverà consistenza.


Trascorso il riposo in frigo prendete l'impasto, infarinate un ripiano e con l'aiuto di un matterello stendetene una sfoglia.


La pasta stesa dovrà avere uno spessore di circa mezzo cm. Con le apposite formine potete realizzare tanti biscottini, stelle, omini, pupazzi di neve, abeti, e chi più ne ha più ne metta!


Posizionate su una teglia con sopra un foglio di carta forno, distanziando bene i biscottini per evitare che in cottura possano attaccarsi gli uni con gli altri.


Infornate in forno preriscaldato a 160°C per 10-15 minuti a seconda della dimensione dei vostri biscotti, più saranno piccoli meno tempo impiegheranno a cuocere. Questi sono i miei appena sfornati.


Lasciate raffreddare. Sono croccanti e buonissimi e molto graziosi anche così, ma se proprio volete aggiungere quel tocco in più potete glassarli con ghiaccia reale e sacc'à poche o decorarli con pasta di zucchero. Qui di seguito ho fotografato alcuni biscottini che ho decorato questo pomeriggio: un fiocco di neve in pasta di zucchero...


un cristallo di neve in ghiaccia reale:


ed un altro biscottino rotondo decorato tipo pallina per l'albero di natale...


Non vi resta che sbizzarrirvi con la vostra fantasia....


Per questa ricetta ringrazio:

per la Farina


C

Erbe aromatiche, additivi chimici, miscele personalizzate
per gli aromi

9 commenti:

  1. bellissimi e profumatissimi|!!!!

    RispondiElimina
  2. Il pan di zenzero è una delle più belle tradizioni che si porta dietro il Natale..e tu sei stata bravissima perchè non solo sono molto buoni ma anche davvero carucci!! Complimenti Claudia ;) un bacione

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia questi pan di zenzero, mi piacciono troppo e poi ti sono venti perfetti! Ciao

    RispondiElimina
  4. Bellissimi! io ho la ricetta che mi ha dato una mia amica che vive in Germania, ma ci sono alcune spezie che non riesco a trovare. Dovrò andare in erboristeria! Nani

    RispondiElimina
  5. Sono stupendi, bravissima;-)

    RispondiElimina
  6. che meraviglia Claudia! complimenti

    RispondiElimina
  7. Davvero dei bei biscotti! Decorati in modo semplice ma che sembrano ancora più belli e raffinati!Brava Claudia!

    RispondiElimina